Differenze tra pentole a pressione e slow cooker 

Negli ultimi anni si è assistito alla diffusione di tutti quei prodotti e metodi di cottura che sono in grado di garantire ottimi risultati in termini di cibo sano, minimamente processato, che viene cotto con una minima aggiunta di grassi e condimenti. La fanno da padrone frutta e verdura, legumi e tuberi, ma anche tagli di carne poveri di grasso, che cotti tradizionalmente ad esempio tenderebbero ad indurire e diventare immangiabili proprio per l’assenza del grasso che invece ha la proprietà di ammorbidire la carne durante la cottura. Tra tutti gli strumenti disponibili in commercio, è possibile trovare dei punti in comune tra pentole a pressione e slow cooker: entrambi, infatti, rendono possibile la cottura di alimenti che altrimenti non verrebbero inclusi nella nostra dieta, o almeno non frequentemente, per la complessità caratteristica della preparazione. Ma questi due prodotti hanno …