Per qualsiasi esigenza c’è l’orologio giusto, anche quello da fitness. Ma cosa sono, nello specifico, questi particolari modelli e perché piacciono così tanto da aver conquistato un’importante fetta di mercato? Conosciamoli meglio. L’indizio per capire di che si tratto è contenuto nella definizione, gli orologi da fitness sono particolari timer superaccessoriati che monitorano l’esercizio fisico da portare al polso come un normale orologio, ma con funzioni specifiche. Quali? Ad esempio il contapassi o un sensore che registra le frequenze cardiache dopo un allenamento o in corsa. In alternativa sono indicati anche come fit o smartband, altre volte come fitness tracker che non sono propriamente orologi come gli altri, ma possono avere forme diverse, per approfondimenti si rimanda al sito www.sceltaorologi.it. Non occorre essere sportivi di professione per indossare un orologio da fitness, tanto che la moda sta dilagando anche fra i giovani che di sportivo hanno, magari, la dinamicità e la propensione a praticare qualche attività fisica, a livello puramente amatoriale. Esistono modelli dotati di gps che si danno obiettivi precisi, come ad esempio stabilire le ore di sonno, i più accessoriati hanno costi proibitivi, ma non occorre spendere una fortuna per avere un buon orologio da fitness, tutto sta a capire per quali impieghi lo si preferisce a orologi più tradizionali. Un orologio da fitness è l’ideale per chi vuole avere sempre sotto controllo i numeri che riguardano anche le più comuni attività quotidiane, come ad esempio la quantità di calorie bruciate giornalmente, il chilometraggio percorso a piedi, i battiti cardiaci e via dicendo. Tutti dati monitorabili non direttamente sull’orologio ma trasferiti su altri device, come i comuni dispositivi digitali (smartphone, tablet, pc…) collegati all’orologio mediante la tecnologia Bluetooth. Inoltre, esistono specifiche app, fra le più popolari citiamo Google Fit o Runtastic, compatibili con la maggior parte degli orologi da fitness in commercio, che integrano il database di informazioni richieste. Il contapassi è una costante rintracciabile anche nei modelli da fitness basici, i più accessoriati contano le calorie o le frequenze cardiache. Ci sono modelli e modelli, più adatti a certi tipi di sport, ad esempio un orologio per chi pratica nuoto sarà diverso da chi preferisce la bici o la corsa. Il successo degli orologi da fitness, che ha fatto impennare la domanda di mercato, è dato dalla soddisfazione psico-fisica degli utenti che li trovano utili e, per certi versi, indispensabili alleati di uno stile di vita sano e naturale.